Tavolo familiare 1

Tavolo familiare; mio padre e io fianco a fianco. Silenzio. Silenzio. Più silenzioso del silenzio. Silenzio assoluto, fottuto, impenetrabile. Teste piegate. Gli sguardi appuntati sui piatti di fronte a noi. Che cazzo stiamo cercando dentro il fondo dei piatti? Tutte le cose di cui non parliamo. Tutte le cose di cui lui non parla. Ma ho detto tutto da molto tempo. Almeno ho detto tutto. E ora tace di nuovo, perché le mie urla non sono state in grado di svegliarlo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s